home |   15 / 12 / 2017
.: servizi

:: chi siamo
:: assistenza soci
:: convenzioni
:: dove siamo
:: album foto

:: area riservata












 
21/04/2010  XX° RADUNO NAZIONALE ANC IN CALABRIA

Migliaia di persone hanno assistito domenica 18 Aprile, sul lungomare di Reggio Calabria, alla sfilata conclusiva del XX° raduno dell'Associazione Nazionale Carabinieri. A sfilare oltre 30 mila Carabinieri in servizio ed in congedo, alla presenza, tra gli altri, del comandante generale dell'Arma, Leonardo Gallitelli, dei Prefetti di Reggio Calabria, Luigi Varratta, e di Messina, Francesco Alecci, e del presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti.
La sfilata è stata aperta dalla Banda dell'Arma, seguita dalla Bandiera di Guerra del 12° Battaglione Carabinieri "Sicilia", da un reparto di formazione con le diverse specialità della "Legione" Carabinieri Calabria in varie uniformi e da un plotone in grande uniforme storica della Scuola allievi Carabinieri di Reggio Calabria; coinvolte le 1.325 Sezioni dell'Associazione Nazionale Carabinieri sparse sul territorio nazionale e le 24 sezioni estere, dal Canada all'Australia, dal Brasile al Sud Africa.
Nel corso della sfilata, il generale Gallitelli ha lasciato la sua postazione, nella tribuna autorità, per unirsi al gruppo proveniente da Taranto, sua città di origine. Lo stesso ha fatto il presidente Scopelliti quando sul lungomare è passato il gruppo della Calabria. Insieme a Scopelliti, sul palco, anche suo fratello Francesco, assessore comunale a Como.
Per la stessa Associazione, si è trattato "del più importante momento della vita associativa di un sodalizio depositario della secolare tradizione di fedeltà dell'Arma, che si è confermato ancora una volta vivo e presente nel tessuto connettivo della società, nella quale e per la quale opera assiduamente, in naturale prosecuzione di quel vincolo di appartenenza alla comunità che caratterizza l'Arma in servizio". Non a caso alla sfilata erano presenti numereosi Sindaci e Presidenti di Provincia con i rispettivi Gonfaloni.
E' in questo clima di festa e di profonda convinta partecipazione che i soci (effettivi, familiari e simpatizzanti) della Sezione "G.CAMPITELLI" di Lanciano, con il suo Presidente S. Ten. Giuseppe MARRONE hanno partecipato alla sfilata conclusiva sul Lungomare Italo FALCOMATA' della città di Reggio Calabria.
La mattinata, leggermente ventosa e con un cielo grigio, si è colorata a festa con i colori dell'Arma in servizio e le uniformi dei Carabinieri dell'A.N.C., i loro gonfaloni, le bandiere e la gioia dei partecipanti che ha visto il profondo rispetto dei cittadini di Reggio che con il loro calore e con gli incessanti applausi ha trasformato l'evento indimenticabile.
I soci della Sezione di Lanciano che hanno raggiunto la cittadina calabrese unitamente ai colleghi della Sezione di Miglianico ed a quelli della Sezione di Ortona nella serata di Venerdì 16, hanno alloggiato in una ottima struttura ricettiva in provincia di Messina. Ciò ha permesso a moltissimi partecipanti di fare e vivere l'esperienza del "traghettare" verso l'isola siciliana per la prima volta; per altri invece, è stato il riscoprire l'emozione e rivivere - ricordando agli amici di viaggio - come era stata la loro prima volta anni e anni prima. Tutta la comitiva abruzzese ha avuto modo di visitare, conoscere ed apprezzare le bellezze della Calabria e delle sue città quali Scilla e Pizzo Calabro, nonchè gustare la sua cucina tipica e il famoso gelato al "TARTUFO". Non da meno sono state apprezzate le opere d'arte, i monumenti, le chiese, il paesaggio e, per concludere, i famosissimi e indimenticabili "BRONZI DI RIACE". L'augurio che tutti si sono scambiati nel pulman sulla strada del ritorno a casa è stato quello di ritrovarsi nel maggio del 2011 oncora tutti insieme diretti verso la città di Torino dove si terrà il XXI° Raduno Nazionale in concomitanza con le celebrazioni per la ricorrenza del 150° dell'Unità d'Italia.

 
webmaster - Luigi D'Anniballe - Canosa Sannita (Ch) - © 2008